Angelo Gatto, il documentario





Venerdi' 4 dicembre 2009 ore 20,45

all'antiruggine la prima del lungometraggio sul pittore castellano

Angelo Gatto, il documentario

S'intitola "Angelo Gatto - Il documentario" il lungometraggio, regia di Pier Paolo Giarolo, che il circolo fotografico El Paveion ha realizzato per raccontare la vita e l'opera di Angelo Gatto, il maestro d'arte castellano di fama internazionale.

"Uno sguardo spontaneo - raccontano gli ideatori - non ingessato dalla necessità di celebrare a ogni costo il maestro, che del resto non ne ha bisogno. Quando regista e protagonista si sono incontrati abbiamo capito che potevamo buttare il copione e lasciare che Angelo ci parlasse della sua vita. Il risultato è un racconto libero: Angelo Gatto, l'uomo ancora prima che il pittore, senza filtri. Le sue parole, le sue esperienze e la sua emozione."

Per citare un passaggio significativo fra molti, quando Angelo ispezionando i suoi mosaici a Chioggia, sembra intenerirsi e ci confida il senso ultimo dell'arte in una frase all'apparenza semplice: "so contento che no manca gnanca un pesso, i xé destinài a durar pì de mi"

Grazie all'impegno di El Paveion, studio arti compositive Otium, circolo Buenaventura, antiruggine e il sostegno di Rotary Castelfranco-Asolo, Credito Trevigiano, Confartigianato, Officina Baggio.

Venerdi' 4 dicembre 2009 ore 20,45

replica

Domenica 6 dicembre 2009 ore 18

ingresso libero fino a esaurimento posti

la mostra "piatti ritratti" foto di Bob Noto sarà aperta

passaparola!


1 commento:

Rosalva ha detto...

Maestro Angelo

caríssimo,
belo e veramente importante, documentário, una gracia de Dio, el tuo lavoro, tua persona,
gracie sempre per tuto,
salute, pace
Rosalva Trevizan Rigo
Brasil.