ANTIRUGGINE, MARIO BRUNELLO, MARCO PAOLINI SU LA7




lunedì di Pasquetta, 13 aprile 2009 alle ore 23.15, su LA7 andrà in onda IN TEMPO, MA RUBATO, il documentario prodotto da Jolefilm, con il violoncellista Mario Brunello e Marco Paolini, per la regia di Giuseppe Baresi.

"Il film è un ritratto del violoncellista Mario Brunello, che abbiamo seguito per quasi due anni, lasciandoci guidare attraverso i suoi paesaggi e la sua musica: siamo passati dal deserto del Sahara tunisino alla montagna di Arte Sella e dei Suoni delle Dolomiti, dal prestigioso palcoscenico dell’Auditorium di Santa Cecilia di Roma al silenzio del suo capannone "Antiruggine" a Castelfranco Veneto. Abbiamo ripreso frammenti dei suoi concerti più importanti sotto la direzione di Claudio Abbado, Gustavo Dudamel, Gidon Kremer o accanto a musicisti come Vinicio Capossela e Danilo Rossi, ma lo abbiamo seguito anche nelle appassionate lezioni con i suoi allievi, nelle prove in solitudine o nelle passeggiate nei boschi. Lo abbiamo ascoltato raccontare la sua visione della musica, dei concerti, del suo strumento attraverso un brillante dialogo con Marco Paolini che ci ha accompagnato in questo particolare viaggio."


"In tempo, ma rubato"
in onda su la7 lunedì 13 aprile 2009 ore 23.15

PASSAPAROLA! e buona visione

10 commenti:

Mattia ha detto...

Qual è il pezzo classico che si sente nel trailer? Sono certo di averlo sentito in un film ma non rammento quale!

francesco ha detto...

Vorrei sapere se il bellissimo film trasmesso da La7 "In tempo ma rubato" è reperibile.
grazie

eidos73 ha detto...

Ho visto per caso (maledizione agli orari impossibili) questa gemma nella porcheria televisiva... sono rimasto sveglio fino alla fine e mi piacerebbe molto che venisse messo in vendita o per lo meno riproposto per poterlo registrare e farlo conoscere quanto più possibile. Grazie per un cenno di risposta, Luca

eidos73 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

mi ero persa l'annuncio della trasmissione del documentario della JOLEFILM, ma il mio compagno, che l'ha saputo e sa quanto io ammiri il Maestro Brunello, me lo ha registrato: il film è bellissimo, e Mario Brunello è talmente serenamente trascinante con la sua passione musicale che mi sono commossa.
grazie

alberto ha detto...

Grazie per la mail di avviso dello spettacolo senza la quale non avrei avuto la possibilà di conoscere il "Musicista" Marco il suo modo i suonare e la simpatia e la serenità che ispirano il suo volto.Adesso penso di essere preparato ad una serata di violoncello al"capannone".
Condivido il desiderio di altri blogger di poter rivedere il film assieme al figlio che ama il flauto.
Grazie ancora.
Alberto

Anonimo ha detto...

Trasmissione di una bellezza commovente quanto l'amore di Mario Brunello per il suo Sig. Cello e la musica. Vorrei vedere più spesso programmi di questo livello. Marco Paolini, come sempre, un grande!

Silvana Denicolo' ha detto...

...UNA SERATA DI MUSICA E CIACOLE,
in compagnia delle MIE montagne, di tanti giovani, di Bach e dello spirito della storia, e ancora voli a raso sulla meraviglia del creato...
E "Signore delle Cime"!!!
CHE VOLERE DI PIU'???

Diovelpaie diciamo noi Ladini -
"su nel Paradiso lasciaci andare per le tue montagne..."

Domenico Di Leo ha detto...

Vorrei saper anch'io se il video è reperibile, ordinabile, acquistabile.
Ne sto parlando a tutti i miei studenti di Conservatorio (insegno musica da camera e pianoforte) e ne farei proprio un "video di testo": un modo intelligente e suggestivo per parlare di musica, usando la televisione modernamente e con sobrietà. Complimenti davvero!

casa nel verde ha detto...

Sarei felice di proiettare "IN TEMPO, MA RUBATO" durante l'inaugurazione di "D'ESTATE FAIFOLI", nel Molise, il 4 Settembre 2010, nello spazio dedicato al violoncellista Antonio Janigro. Vorrei potermi mettere in contatto con il maestro Brunello oppure con il regista Giuseppe Baresi. Mi auguro comunque che il film sia reperibile, ordinabile e acquistabile. Grazie,
Angiola Janigro
348.2435329
320.5305258